venerdì 13 giugno 2014

il sottovuoto


La macchina del sottovuoto è uno strumento accessibile a tutti parte dai 60 euro arriva fino toccare i 3 zeri però a mio avviso l' importante è che faccia bene il suo lavoro, poi se un giorno mi servirà quella professionale la comprerò.
Per ora mi hanno regalato questa e mi accontento!
Da quando ce l'ho posso dire che mi è stata molto utile:
Per le cose che preparo in casa come fette biscottate, che si mantengono friabili anche per tre settimane;
per i biscotti;
per i formaggi, in frigorifero, quelli però a pasta dura che prima si riempivano di muffa, ora in questo modo sono perfetti potrei anche tenerli per mesi.
Non si possono mettere sottovuoto alcune cose in particolare, come per esempio il sedano che si ammorbidisce tantissimo perché è composto per l' 80% di acqua e si rovina, così anche insalata, prezzemolo e tutte le verdure con alta percentuale di acqua.
Si puó anche utilizzare per chiudere semplicemente non mettendo sottovuoto ma solo sigillando.

Ci sono inoltre accessori interessanti come i tappi che mettono sottovuoto per es bottiglie di vino non finite, per mantenerle come appena aperte, olio e aceto.
I liquidi gassosi invece non vanno sottovuoto perché perderebbero tutto il gas.
Esistono anche barattoli e contenitori con una valvola che si trova sul coperchio utilissimi per i biscotti e la pasta perché sono grandi e quelli in plastica, anche da frigo.
Inoltre esiste un ulteriore accessorio per le marinature rapide <Il marinatore rapido FoodSaver® è un contenitore da 2,1 litri in grado di marinare sottovuoto carne, verdure e molto altro in pochi minuti; inoltre può essere utilizzato per conservare gli alimenti. Concepito per essere utilizzato con il sistema di confezionamento sottovuoto FoodSaver®, in pochi minuti il marinatore conferisce sapore agli alimenti facendoti risparmiare ore di attesa, grazie al potere del sottovuoto che fa assorbire a fondo la marinata>*.
Tutti quei frutti o verdure che si ossidano con il contatto con l'aria tipo le patate o le banane ecc.. con il sottovuoto mantengono il loro colore.
Un'altra idea carina potrebbe essere di congelare dei succhi di frutta fatti da voi in cubetti di ghiaccio o altro, inserirli nelle buste e mettere sottovuoto.
Ora potrete portarli dove volete senza paura di perdervi il liquido, e preservando il sapore e il contenuto fino al momento giusto.
Non da meno potreste cucinarci un bel piatto ora va tanto di moda ci sono ricette persino nel libro di Montersino....
Se volete potete anche utilizzarla per mettere sottovuoto vestiti, piumoni e tanto altro in modo da far spazio negli armadi e preservare gli indumenti dall'attacco degli insetti, dal fastidioso ingiallimento che si fa sul cotone bianco.


Posta un commento