lunedì 2 giugno 2014

pane indiano naan

La cucina indiana piace tanto a mio marito, per me invece è uno dei pochi ristoranti in cui faccio la fame, non so come mai sarà per via delle spezie che utilizzano, ma davvero ogni cosa per me ha un sapore sgradevole.
Cosí ogni tanto illudo mio marito con il pane naan che per fortuna non ha nulla a che vedere con quello originale!
Dal sito di misya utilizzo sempre questa ricetta variando un po' la preoarazione, per far venire una specie di cascione quindi non un pane schiacciato.

Ingredienti per 4 persone:
350 gr di farina
125 gr di yogurt intero bianco
100 ml di acqua
3 cucchiai di olio
10 gr di lievito di birra
1 cucchiaino di sale
250 gr di stracchino

Tempi di preparazione:

Tempo di preparazione: 20 min
Tempo di cottura: 5 min
Tempo totale: 25 min + 2 ore lievitazione

Preparazione:

Mettete la farina nella planetaria e aggiungete un pizzico di sale, lo yogurt e l’olio;
fate partire a velocità 1, gancio a foglia;
aggiungere man mano l’acqua tiepida con all’interno sciolto il lievito;
Impastate fino a che non avrete ottenuto un panetto morbido e omogeneo;
coprite la ciotola con pellicola e lasciate a lievitare l’impasto per 3 ore, poi riprendetelo e dividerlo in 4 parti uguali.
Con l’aiuto di un mattarello stendete uno per uno gli impastii all'altezza di circa 0,7 mm verrà all' incirca un diametro di 20 cm, su un piano da lavoro leggermente infarinato.
Disponete la centro due cucchiai di stracchino e spalmateli leggermente sulla superficie.
Richiudete la pasta verso l'interno a libro formando un triangolo, sigillate bene con i polpastrelli i bordi, per non far uscire il formaggio in cottura.
Stendete il pane con il mattarello molto delicatamente e negli angoli in modo da chiudere per bene.
Fate scaldare una padella anti aderente sul fornello e quando sarà bollente, cuocete il pane 2 minuti per lato o piú, fino a doratura, girando delicatamente.
Servite, ma attenzione al primo morso perchè lo stracchino sarà bollente!








Posta un commento