lunedì 22 settembre 2014

ciambelle al vino


Le ciambelle al vino da noi sono tipiche dei castelli, zona vicino roma,e si gustano con un bel bicchiere di liquore, a fine pasto tra una chiacchierata e l'altra.
Certo con due bimbi così piccoli non c'è tempo per fermarsi un secondo quindi le ho mangiate in piedi mentre sparecchiavo, però il lato positivo è che se le avessi avute tutte davanti a me sarebbero finite...
Comunque se ve le mangiate a colazione non vi fa mica male!
Non sono quelle di zia Donatella, per quelle devo fare un po di prove perchè lei le fa ad occhio, per ora mi sono attenuta ad una ricetta ben precisa però devo dire non sono affatto male.
Al solito mi sono affidata a quei 3/4 siti di cui mi posso fidare e questa volta ho scelto Adriano di profumo di lievito.
Gli ingredienti sono:
farina 00 200 gr
fecola di patate 50gr
zucchero semolato 70gr
olio evo 15gr
olio di semi di arachide  40gr
vino bianco 60 gr
carbonato di ammonio (ammoniaca da dolci) 1/2 cucchiaino da caffè
1 pizzicotto di sale
Zucchero semolato per lo spolvero
Procedimento:
In una ciotola mettere tutte le farine in seguito gli altri ingredienti ed impastare con un cucchiaio o in planetaria con gancio k.
Avvolgere in pellicola e far riposare in frigorifero 2 ore.
Fare dei rotolini del diametro di 1 cm tagliare ed unire le due parti in un cerchio.
Infornare fino a doratura circa 20 minuti a 170 gradi con forno a fessura.
Calcolo calorie:
qta
ingrediente
kcal
grassi
zuccheri
200
farina
732,00
2,80
160,00
55
olio
486,20
0,55
0,00
50
fecola di patate
178,50
147,06
41,50
70
zucchero
274,40
0,00
70,00


1671,10
150,41
271,50
per porzione da 100 gr

445,63
0,00
72,40
per ciambella
66,84
6,02
10,86
per smaltire una ciambella occorrono minuti di

sonno
74

camminata
27

corsa
4

lavoro al pc
52

stare seduto
67

stare fermo in piedi
61





Posta un commento