lunedì 28 marzo 2016

pastiera napoletana con tagliolini

Questa torta la dedico ai miei amici carissimi Carlo e Daniela che mi hanno fatto venire voglia di farla e siccome Daniela la faceva con una frolla friabile con strutto, e con tanti canditi e aromi per dare sapore, invece Carlo faceva una torta con i tagliolini e mi ha detto che avrei potuto mettere quelli al posto del grano e siccome a mio marito non piace il grano, ho pensato di fare la pastiera con i tagliolini, frullati.
Così ho unito la fragranza della frolla di Daniela, creando un sapore rustico di base, poi ho aggiunto gli aromi a modo mio sostituendo lo zucchero con uno sciroppo  con cui avevo fatto i canditi all' arancia e un'altro sciroppo con cui avevo fatto dei canditi al mandarino, inoltre ho aggiunto fava tonka, oli essenziali di limone, mandarino, arancia e una fialetta di millefiori.
Infine ho sostituito dei tagliolini all'uovo al grano.
Grazie Amici miei, mai mangiata una pastiera così buona....avete davvero contribuito a rendere la mia pasqua migliore voi e tutti gli altri amici del team ciccino, grazie anche a voi per esserci ogni giorno.

Ricetta per circa 4 pastiere da 24 cm

Ingredienti per il composto di tagliolini:
180 gr di tagliolini all'uovo
180 gr latte
100 gr pasta arancia (candito all'arancia tritato finemente) oppure zucchero
80 gr  zucchero
una fava tonka grattata



ingredienti per il ripieno:
tutto il composto di tagliolini
45 gr burro
100 gr crema pasticcera
60 gr tuorlo
245 gr uova intere
200 gr zucchero
160 sciroppo di candito
aroma millefiori
oli essenziali
500 gr ricotta
80 gr succo arancia
la buccia grattugiata di un limone bio o arancia
canditi a piacere (circa 80-150 gr in una pastiera da 24 cm)


frolla:
600 gr di farina per dolci
300 gr di strutto
300 gr di zucchero
105 gr tuorli d'uovo
la buccia grattugiata di un limone bio
i semi di una bacca di vaniglia

Procedimento:

Per la frolla mescolare gli ingredienti fino ad amalgamare e freddare almeno 3 ore.
Per il composto di tagliolini: lessare in acqua non salata i tagliolini, scolare e versarci sopra lo zucchero in modo che si sciolga, quindi travasare in una ciotola con il resto degli ingredienti e lasciare macerare in frigorifero circa 12-24 ore.
Quindi frullare ed amalgamare a tutti gli altri ingredienti (tranne i canditi) sempre frullando.
E versare nella frolla fino ad un dito dal bordo, quindi coprire con dell'altra frolla tagliata a strisce e cuocere a 180 gradi ventilato per circa 35/40 minuti una torta da 24 cm.
I canditi potete anche non metterli se non piacciono io in una non li ho messi e non ho avuto problemi.


Posta un commento