venerdì 26 dicembre 2014

torta di mele


La torta di mele è un classico perfetto per smaltire mele rimaste un po di più in frigorifero.
E' una torta leggera, sia nel sapore che di grassi, ed è una torta ottima per la colazione, la merenda o qualsiasi spuntino nella giornata.

Ingredienti per una tortiera di 23 cm di diametro:

uova intere 100 gr
zucchero semolato 160 gr
1 cucchiaino di vaniglia in essenza o 1/2 bacca di vaniglia
buccia di limone una grattata
sale fino un pizzico
80 gr olio di semi di arachidi
80 gr di mela grattugiata o tritata o succo di mela
133 gr farina petra 5 o altra farina di bassa forza
33 gr di fecola di patate
7 gr lievito chimico
350 gr circa di mele
un pezzetto di burro
1 cucchiaio di zucchero di canna
1 limone

Come prima cosa tagliate le mele in fettine e spruzzateci il succo di un limone sopra, quindi saltatele in una padella con lo zucchero di canna ed il burro, fino ad ammorbidirle per circa 10 minuti e mettete da parte a freddare.

Quindi montare lo zucchero con le uova e gli aromi, con la frusta alla massima velocità fino a che diventi una schiuma densa, unire l'olio a filo e continuare con la frusta ad una velocità media, la mela tritata ed infine la farina con il lievito e la fecola, riducendo la velocità al minimo.
In seguito versare la metà delle mele nell'impasto oppure tenetele tutte per la copertura.
In uno stampo da ciambellone o tortiera, imburrato ed infarinato, versare il composto e disporre a raggiera le fettine di mela rimaste.
Quindi infornate a 170 gradi, per 25 minuti oppure in fornetto versilia circa 50 minuti, fornello piccolo, per i primi 5 minuti calore massimo, e per 45 minuti calore medio.
Posta un commento